Telo Guaina

Telo Guaina

Le infiltrazioni d’acqua che penetrano nelle fessure della pavimentazione stradale veicolano l’acqua piovana negli strati non legati di sottofondo ed essa, per il fenomeno del pumping provocato dal traffico automobilistico, causandone il progressivo collasso.

Per prolungare la vita utile della pavimentazione stradale, è necessario rinforzare gli strati legati per aumentarne la capacità portante e contemporaneamente interporre uno strato impermeabile di tenuta all’acqua che impedisca il fenomeno del pumping.

La guaina autotermoadesiva per il rinforzo dei conglomerati bituminosi stradali che evita la formazione delle buche e delle crepe dello strato di usura con la funzione accessoria di impermeabilizzare gli strati sottostanti e di proteggere lo strato sovrastante dalla risalita dell’acqua e delle parti fini bloccando il fenomeno del pumping.

Il telo guaina è autoadesivo e la forza di adesione aumenta con il calore della pavimentazione bituminosa che vi viene stesa sopra. Inoltre l’adesione si rafforza nel tempo sotto l’azione del traffico e della irradiazione solare.

E’usato nel rifacimento dello strato di usura delle strade asfaltate e nei lavori nuovi per rinforzare i tratti sottoposti ad un traffico veicolare pesante.

Generalmente viene applicato sotto uno strato di usura in conglomerato bituminoso steso a caldo di almeno 4 cm di spessore.

Soa Laghi
Soa Laghi
Esyd
Esyd
Certifica Srl
Certifica Srl
Cookie